Aggiornato a Lunedì 19 Agosto ore 00:15

Opa sul 5% di Sias:riparto al 46.7%

Pubblicato il 29/07/2019 alle ore 00:21:52

Torino, 26 luglio 2019 – ASTM S.p.A. (“ASTM” o l’“Offerente”) comunica che in data odierna si è concluso il periodo di adesione all’offerta pubblica di acquisto volontaria parziale (l’“Offerta”) promossa da ASTM, ai sensi dell’art. 102 TUF, su massime n. 11.377.108 azioni di Società Iniziative Autostradali e Servizi S.p.A. (l’“Emittente” o “SIAS”), pari al 5% del capitale sociale sottoscritto e versato dell’Emittente. I termini utilizzati con lettera iniziale maiuscola nel presente comunicato hanno il significato ad essi attribuito nel Documento di Offerta approvato dalla Consob con delibera n. 20990 del 5 luglio 2019 e pubblicato in pari data.

Risultati provvisori dell’Offerta 

Sulla base dei risultati provvisori comunicati da UniCredit Bank AG – Milan Branch, in qualità di Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni, risultano portate in adesione all’Offerta, durante il Periodo di Adesione, n. 24.356.361 Azioni SIAS, pari a circa il 214,082% delle Azioni Oggetto dell’Offerta e a circa il 10,704% del capitale sociale di SIAS. 

Poiché il numero di Azioni SIAS portate in adesione all’Offerta risulta superiore al numero massimo di Azioni Oggetto dell’Offerta, alle Azioni portate in adesione verrà applicato il Riparto secondo il metodo del “pro-rata” descritto nel Documento d’Offerta. 

Il Coefficiente di Riparto provvisorio applicabile sulla base dei risultati provvisori dell’Offerta è pari a 46,711%. 

Pertanto, in caso di efficacia dell’Offerta, ASTM ritirerà complessivamente n. 11.377.108 Azioni SIAS, per un controvalore di Euro 199.099.390,00, mentre le restanti n. 12.979.253 Azioni SIAS portate in adesione, che non saranno acquistate nell’ambito dell’Offerta a seguito del Riparto, saranno restituite nella disponibilità dei rispettivi titolari, senza addebito di oneri o di spese a loro carico, il 2 agosto 2019. 

Si rende altresì noto che, in ragione delle adesioni all’Offerta, non si darà luogo alla Riapertura dei Termini, prevista dall’art. 40-bis, comma 1, lett. a) del Regolamento Emittenti, essendo stato raggiunto il quantitativo massimo di Azioni Oggetto dell’Offerta. 

Inoltre, in considerazione della natura dell’Offerta, non sussistono i presupposti per l’applicazione degli artt. 108, commi 1 e 2, e 111, comma 1, del TUF. 

Tenuto conto che l’Offerente deteneva, alla Data del Documento di Offerta, n. 140.681.186 Azioni SIAS, pari al 61,826% del capitale sociale dell’Emittente, e che l’Offerente non ha acquistato Azioni SIAS al di fuori dell’Offerta nel periodo intercorrente tra la Data del Documento di Offerta e la data odierna, sulla base dei risultati provvisori dell’Offerta (se confermati), l’Offerente giungerà a detenere complessivamente n. 152.058.294 Azioni SIAS, rappresentative del 66,826% del capitale sociale dell’Emittente. 

I risultati definitivi dell’Offerta e il Coefficiente di Riparto saranno resi noti nel Comunicato sui Risultati Definitivi dell’Offerta che sarà diffuso a cura dell’Offerente entro il 1° agosto 2019, ai sensi dell’art. 41, comma 6, del Regolamento Emittenti.


Continua a leggere

https://www.astm.it/wp-content/uploads/2019/07/ASTM_SpA-Comunicato_risultati_provvisori-Adesione_integrale.pdf

Ultime notizie

© 2019 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406