Aggiornato a Venerdì 18 Ottobre ore 18:32

Raccomandazioni analisti - 16 settembre

Pubblicato il 16/09/2019 alle ore 18:14:41

Raccomandazioni analisti pubblicate oggi dagli uffici studi dei vari broker   (aggiornamenti   in  grassetto) 


Ore 16.15

Akros aggiorna la valutazione a Iren, dopo le indiscrezioni circa la possibile cessione della propria quota in una JV con Snam, e conferma il giudizio. Nexi potrebbe trovarsi in una posizione avvantaggiata, sul mercato, perché il Governo vuole spingere sull'utilizzo delle carte di credito e pagamenti elettronici e limitare l'uso del contante. Equita conferma la valutazione al titolo. Lo stesso ufficio studi conferma il giudizio a Ferragamo dopo che il Ceo ha confermato gli obiettivi, in un'intervista, fissati nel piano. Mediobanca conferma la valutazione al titolo dopo le indiscrezioni di MF circa la possibilità che il Governo prenda in considerazione la creazione e scissione della bad bank. Lo stesso ufficio studi, nonostante la commessa annunciata la scorsa settimana, ribadisce il suggerimento di cautela verso Salini Impregilo. Su questo titolo si esprime anche Kepler che conferma la raccomandazione, ma alza il target. Indicazione positiva per Sesa da parte di B Imi che alza in maniera considerevole il target al titolo. Lo stesso ufficio studi ribadisce l'indicazione ad Azimut. 

Morgan Stanley ribadisce il giudizio molto positivo a favore di Enel ma il target rimane a un livello inferiore a quello corrente.

 

Ore 11.42

Per il momento, gli analisti di Equita mantengono l'indicazione di acquisto su Atlantia ma rimangono in attesa delle decisioni del Cda di oggi di Atlantia (convocato in via straordinaria) e di Aspi. Indicazioni negative, invece, per B Mediolanum in quanto gli analisti di Ubs hanno tagliato il target e per Eni. Per quest'ultima, gli analisti di Berenberg hanno deciso di mantenere un profilo più prudente abbassando le stime di crescita e questo ha portato ad una revisione del giudizio complessivo. Anche Poste Italiane subisce un taglio del target da parte di JP Morgan ma la valutazione rimane più che positiva. 

 

Titolo Emittente Raccomandazione Variazione Target Variazione Analisi
Atlantia Equita Buy = 25.80 =  
Banca Mediolanum Ubs Neutral (Buy) 7.00(7.60)  
B Mps Mediobanca Neutral = 1.60 =
Enel  Morgan Stanley Overweight = 6.20 =
Eni Berenberg Hold (Buy) 15.50 (18.00)
Iren Akros Buy = 2.60 =  
Nexi Equita Hold = 10.50 =  
Poste Italiane Jp Morgan Overweight = 12.60 (13.00)  
S.Ferragamo B Imi Hold = 17.70 =  
Sesa B Imi Buy = 48.30 (39.00)  
Salini Impregilo Mediobanca Neutral = 1.70 =  
Salini Impregilo Kepler cheuvreux Hold = 2.00 (1.80)  
Wiit B Imi Buy = 74.10 (64.90)  

 

 

Ultime notizie

© 2019 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406