Aggiornato a Venerdì 25 Settembre ore 18:35

Usa: capitalizzazione di Wall Street sul Pil al massimo assoluto

Pubblicato il 04/08/2020 alle ore 13:11:03




 

Il grafico evidenzia la consistenza della sopravvalutazione di Wall Street perché la capitalizzazione di mercato ha raggiunto la soglia record del 172% del Pil. Appare evidente che si tratta di una situazione del tutto straordinaria che potrebbe rientrare nel corso dei prossimi mesi, ma quando leggiamo i commenti dei Governatori Usa che confermano l’assenza di bolle speculative, appare chiaro che qualche dubbio nasce perché le valutazioni correnti non sono mai state raggiunge neppure nelle fasi di maggiore espansione economica. Al momento, appare evidente che la situazione è straordinaria ma quanto continuano a dichiarare i Governatori Fed, significa che sono disposti ad accettare valutazioni più ampie, sino a dove non si può sapere, per valutare rischiosa Wall Street. Dobbiamo solo attendere ma il vero rischio è che lo spread tra Main Street e i mercati Usa si possa iniziare a ridurre, gradualmente senza shock, nel brevissimo.     

 

Ultime notizie

© 2020 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406