Aggiornato a Venerdì 26 Febbraio ore 18:41

Flussi sui mercati: le preferenze degli investitori

Pubblicato il 13/11/2020 alle ore 12:58:24

 

Oltre 44 miliardi di dollari di flussi in entrata sull'azionario. Questo è il dato che più ci interessa ma quello che conta maggiormente è la scomposizione di questo numero. In fondo alla tabella è evidente quello che è accaduto nel corso della settimana (da mercoledì a mercoledì). La notizia di Pfizer ha letteralmente cambiato la view degli investitori che sono tornati ad agire in massa sull'azionario Usa tanto che Wall Street ha beneficiato di oltre 32 miliardi di liquidità fresca. Si tratta del dato più alto mai registrato per la piazza azionaria americana. 

Interessante anche i settori che hanno attirato più liquidità: petroliferi, finanziari e farmaceutici. 

Anche i mercati emergenti hanno beneficiato di un notevole flusso in entrata in quanto sono arrivati 6,5 miliardi, anche in questo caso, si tratta del dati più alto in assoluto

A farne le spese Europa (-300 milioni di dollari) e Giappone che registra il peggior dato dal gennaio scorso (-1,5 miliardi)

 

Ultime notizie

© 2021 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406