Aggiornato a Venerdì 5 Marzo ore 10:41

Goldman Sachs: sistemazioni per 36 miliardi entro fine mese

Pubblicato il 19/11/2020 alle ore 09:03:03

Con l'avvicinarsi della fine del mese, le banche stanno pubblicando le loro stime di ciò che i prossimi ribilanciamenti dei fondi pensioni significheranno per i flussi di azioni e obbligazioni.

La prima previsione di questo tipo è arrivata da Goldman Sachs, il cui ribilanciamento di fine mese stima un netto di $ 36 miliardi di azioni da vendere dopo un mese di sostanziale sovraperformance delle azioni rispetto alle obbligazioni, secondo NewsSquawk .

Ciò che è degno di nota del ribaltamento di fine mese è che, secondo Goldman, questa è la quarta stima di vendita più grande mai registrata a partire dal 2000 e si colloca nel 96 ° percentile tra tutte le stime di acquisto e vendita in valore assoluto in dollari

 

  • L'ipotesi basata sul modello di Goldman stima un $ 36 miliardi netti di azioni da vendere dalle pensioni, dati i movimenti di azioni e obbligazioni nel corso del mese
  • Ciò è dovuto al fatto che le azioni hanno sovraperformato il reddito fisso del 10,45% (rendimento totale S&P 10,50%, rendimento totale 10 anni 0,05%).
  • GS afferma che un fattore attenuante potrebbe essere il posizionamento della gamma stradale, che tende ulteriormente verso il territorio positivo

 

Fonte ZeroHedge

Ultime notizie

© 2021 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406