Aggiornato a Venerdì 26 Febbraio ore 02:47

Covid: Goldman positiva sui tempi di vaccinazione in Usa

Pubblicato il 23/11/2020 alle ore 01:05:16

Ipotesi che, se realizzata, potrebbe creare molto interesse sui mercati, e in particolare su quello Usa.


L'ultimo aggiornamento del coronavirus di Goldman si concentra sulla corsa globale per un vaccino e su come la linea temporale è cambiata nell'ultima settimana da quando Moderna e Pfizer hanno rilasciato i loro ultimi dati, e Pfizer venerdì ha chiesto la sua autorizzazione per l'uso di emergenza dalla FDA. Insieme a un intero pasticcio di nuovi indicatori principali come le prenotazioni OpenTable e il traffico pedonale, Wall Street ha recentemente abbracciato i "superforecaster". Goldman, ad esempio, ha lanciato il suo "Good Judgment Project", che ha previsto una probabilità del 59% che entro il 21 gennaio verranno somministrate negli Stati Uniti dosi sufficienti per vaccinare 25 milioni di persone.


Continua a leggere - Zerohedge

Ultime notizie

© 2021 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406