Aggiornato a Martedì 12 Dicembre ore 11:16

Telecom/Calenda: golden share senza intento punitivo

Pubblicato il 20/09/2017 alle ore 09:30:32

"Intanto cerchiamo di dare un senso all'iniziativa sui golden power, i poteri speciali dello Stato sulle società strategiche.
Non abbiamo alcuna intenzione punitiva nei confronti di nessuno, ma pretendiamo che gli investitori rispettino le regole del nostro Paese". Lo ha detto al Corriere della Sera il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in merito alle intenzioni del Governo che ha contestato a Vivendi la mancata notifica della posizione acquisita in Tim. "L'acquisizione del controllo di Tim da parte di Vivendi, che la Consob  ha riconosciuto, doveva essere notificato al Governo, non e' stato  fatto ed e' inaccettabile", ha precisato il ministro.

 

Continua a leggere

http://www.italiaoggi.it/news/dettaglio_news.asp?id=201709200905407672&chkAgenzie=ITALIAOGGI&sez=newsPP&titolo=Telecom%20Italia,%20monito%20di%20Calenda:%20investitrori%20rispettino%20le%20nostre%20leggi

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406