Aggiornato a Martedì 17 Ottobre ore 16:57

Salini contro un forte ostacolo

Pubblicato il 12/10/2017 alle ore 10:33:00

 

Il netto rialzo delle ultime sedute, causate dal possibile rifinanziamento del debito e dalla potenziale acquisizione di una mega commessa, ha portato il titolo in area 3.40 euro, no distante dal limite che blocca le quotazioni del titolo dallo scorso anno. La tendenza è positiva sul brevissimo ma solo al superamento di 3.45 euro si avrà un segnale di continuazione del trend che, al momento, appare improbabile. Il movimento si sta sviluppando su scambi medi non elevati mentre solo ora gli oscillatori hanno interrotto il movimento correttivo. 

 

A nostro avviso, vi sono le condizioni per un allungo dei prezzi ma non tale da entrare in compera in questa fase. Meglio attendere il naturale consolidamento in area 3.25 euro per entrare in acquisto. Farlo adesso ci si assumerebbe un rischio alto rispetto al potenziale rendimento .

 

Strategia

Al superamento di 3.45 il titolo darebbe un segnale positivo per target in area 3.65 euro. La soglia di 3.45 euro e' molto solida e servono volumi che, al momento, non ci sono per superarla. Possibile, quindi, un tentativo di sfondamento e immediato arrivo a 3.30/3.25 euro, dove si colloca il primo appoggio. Al momento è preferibile attendere. 

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406