Aggiornato a Giovedì 14 Dicembre ore 02:23

Fisher : nessuna bolla a Wall Street

Pubblicato il 12/10/2017 alle ore 23:18:48

Nonostante l’inarrestabile rally di Wall Street abbia portato le valutazioni azionarie su livelli che per molti osservatori sono insostenibili, il numero due uscente della Fed, Stanley Fischer, ha detto di non vedere una formazione di bolle di asset.

In un’intervista all’emittente radiofonica Npr ha spiegato:

“Con tassi di interesse bassi, il mercato azionario può spingersi più in alto di dove si troverebbe se i tassi fossero più alti. Tuttavia sono convinto che  non siamo di fronte ad una bolla o ad una situazione di insostenibilità dei prezzi degli asset”.

Il vice di Janet Yellen è inoltre convinto che il debito pubblico statunitense, che ammonta a 20 miliardi di trilioni di dollari, non debba essere visto con preoccupazione. Almeno ora che i tassi di interesse sono bassi. Discorso diverso quando il costo del denaro imposto dalla Fed raggiungerà livelli più alti rispetto a quelli attuali.

 

continua a leggere

 

http://www.wallstreetitalia.com/fischer-fed-rassicura-gli-investitori-nessuna-bolla-a-wall-street/

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406