Aggiornato a Martedì 14 Agosto ore 17:44
Image Banner 728 x 90

BofA - deflusso record dall'azionario

Pubblicato il 09/02/2018 alle ore 14:48:57


 

Il grafico mostra il deflusso record dell'ultima settimana dai mercati azionari. Si tratta del maggior deflusso dal 2004 e, come afferma Zerohedge** dal cui articolo partiamo per questo commento, il vero rischio è che da questo momento o le società accelerano gli acquisti da buy back o i fondi ripartono con gli acquisti oppure si mette male. 

Conosciamo bene i toni di Zerohedge e sappiamo (molto bene) che questo sito è di animo ribassista, il commento si apre con il rilancio di un commento, sempre di BofA, in cui 2 settimane fa annunciata la fine della festa perché gli inflows (flussi in entrata) avevano raggiunto il massimo. 

Noi ragioniamo, in questo momento, in maniera differente perché se è vero che 2 settimane BofA ha chiamato il ribasso, gli stessi analisti, mercoledì, hanno affermato che il ribasso deve essere acquistato.

Pertanto, perché non vale anche questa ipotesi?
Se il massimo degli afflussi segna un picco massimo, quello dei deflussi non può generare un picco minimo dei mercati? Noi pensiamo di si, anche perché il contesto macro economico è positivo (sia in Usa che in Europa) ed i fondamentali non bisogna mai dimenticarli. Per cui, se l'economia va ben e i mercati rallentano, significa che l'azionario,e non solo, si era spinto troppo in là. Meglio uno scossone da cui ripartire con più calma, ricostruendo un trend meno esasperato. 

Quanto tempo passerà? In genere i tori pascolano in maniera serena poco prima dell'inizio primavera e vanno avanti sino a quando non fa molto caldo. Crediamo che andrà in questo modo anche quest'anno

 

**https://www.zerohedge.com/news/2018-02-08/panic-liquidation-biggest-weekly-fund-outflow-history

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406