Aggiornato a Lunedì 17 Dicembre ore 16:12

AliBaba non creerà posti di lavoro in Usa

Pubblicato il 20/09/2018 alle ore 09:06:29

(askanews) – Addio al milione di posti di lavoro in cinque anni, negli Stati Uniti, promessi da Alibaba. A causa delle crescenti tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, il colosso cinese dell’e-commerce fondato da Jack Ma ha deciso di non rispettare più la promessa fatta durante un incontro alla Trump Tower, nel gennaio 2017, con Donald Trump, che stava per insediarsi alla Casa Bianca.

“La promessa era stata fatta sulla base di una partnership amichevole tra Stati Uniti e Cina e di relazioni commerciali razionali. Quella premessa non esiste più, per questo la nostra promessa non può essere rispettata”, ha detto Ma all’agenzia cinese Xinhua (a cui ieri il dipartimento di Giustizia ha chiesto di registrarsi negli Stati Uniti da agente straniero).

Il fondatore e amministratore delegato di Alibaba ha poi detto che la sua società “non smetterà di lavorare sodo per contribuire a uno sviluppo salutare del commercio” tra i due paesi. Il colosso cinese intendeva creare un milione di posti di lavoro “facilitando la vendita di prodotti da parte di un milione di piccoli esercenti statunitensi ai consumatori cinesi e asiatici attraverso la piattaforma Alibaba”. Ieri Jack Ma ha detto anche di credere che le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina potrebbero durare 20 anni.

 

 

 

 

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406