Aggiornato a Venerdì 14 Dicembre ore 18:02

Natural Gas

Pubblicato il 21/11/2018 alle ore 18:05:57





 

Il movimento del derivato è stato esplosivo nelle ultime settimane, tanto che prezzo è passato da 2.70/80 dollari a circa 4.5 dollari attuali. Il trend è chiarissimo così come gli ostacoli di medio termine (il grafico è su base settimanale) Si nota che il future si muove all'interno del canale di breve termine il cui limite superiore è stato raggiunto, e leggermente superato, nel corso delle ultime sedute. Il primo limite è dato da questa linea che oggi passa a 4.8 dollari. Al superamento di questa soglia, troviamo il successivo ostacolo a 5 euro che rappresenta una soglia statica di assoluta importanza. Infine, area 6 dollari rappresenta l'ultima resistenza data dalla trendline ribassista di lungo. 

Il derivato può superare i massimi precedenti? E' possibile ma non nell'immediato perché l'indicatore si trova in zona di fortissimo eccesso e la media mobile è in procinto di entrare in tale zona. Ne consegue, che prima di un nuovo allungo è necessario un consolidamento per avere un movimento affidabile. Il primo target, a nostro avviso, si colloca a 5/5.05 dollari ma nel breve, qualche settimana, non è da escludersi una fiammata verso quota 6 dollari. Non ci attendiamo il raggiungimento ma l'avvicinamento a questa soglia. 

 

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406