Aggiornato a Venerdì 14 Giugno ore 19:24
Menu

Immatricolazioni auto in Europa: forte crescita delle ibride

Pubblicato il 22/05/2024 alle ore 09:18:34

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nell'aprile 2024, il mercato automobilistico dell'Unione Europea è cresciuto del 13,7%, con nuove immatricolazioni per un totale di 913.995 unità, trainato da forti incrementi in tutti i principali mercati: Spagna (+23,1%), Germania (+19,8%), Francia (+10,9%) e Italia (+7,7%).

 

Questa crescita può essere in parte spiegata dal fatto che ci sono stati due giorni di vendita in più rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, quando le vacanze di Pasqua cadevano in aprile.

Nei primi quattro mesi dell'anno le immatricolazioni di nuove auto nell'Unione Europea sono aumentate del 6,6%, raggiungendo quasi 3,7 milioni di unità. Nel corso del periodo è stata registrata una solida crescita nei mercati più grandi della regione, con Germania e Spagna che hanno registrato un aumento del 7,8% ciascuno, seguite da Francia (+7%) e Italia (+6,1%).
 

Lo scorso aprile , le auto elettriche a batteria hanno mantenuto quasi il 12% del mercato automobilistico dell’UE, mentre le ibride elettriche sono salite al 29,1% dal 24,9%. La quota combinata di veicoli a benzina e diesel è scesa a meno della metà del mercato, al 48,9%, in calo dal 52,8%.

Auto elettrica

Nell'aprile 2024 , le immatricolazioni di auto elettriche a batteria sono aumentate del 14,8% a 108.552 unità, con una quota di mercato stabile attorno al 12%. Francia e Belgio hanno registrato incrementi significativi rispettivamente del 45,2% e del 41,6%, mentre la Germania è rimasta stabile (-0,2%). Da gennaio ad aprile sono state immatricolate complessivamente 441.992 nuove auto elettriche a batteria, con un aumento del 6,4% rispetto all'anno precedente.

Anche le auto ibride elettriche hanno registrato una crescita robusta, con immatricolazioni in aumento del 33,1% ad aprile. I mercati più grandi per questo segmento, Francia (+48,1%), Spagna (+38,5%), Germania (+25,9%) e Italia (+22,8%), hanno registrato tutti incrementi a doppia cifra, con immatricolazioni per un totale di 265.992 unità. Ciò ha spinto la quota di mercato dell’ibrido elettrico al 29,1%, rispetto al 24,9% dell’aprile 2023.

Le immatricolazioni di auto ibride plug-in hanno registrato un modesto aumento del 3,7% lo scorso mese. Mentre il Belgio ha registrato un calo significativo del 17,6% e la Francia è rimasta stabile (-0,1%), la forte performance della Germania, con un aumento del 28,4%, ha contribuito a bilanciare il segmento. Ad aprile, le ibride plug-in rappresentavano il 6,8% del mercato automobilistico totale, con 62.148 unità vendute.

Auto a benzina e diesel

 

Nell'aprile 2024 , le vendite di auto a benzina sono aumentate del 7,3% a 328.967, guidate da incrementi a doppia cifra in mercati chiave come Spagna (+24,1%), Germania (+18,6%) e Italia (+14,1%). Tuttavia, la loro quota di mercato è scesa dal 38,1% al 36% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Nel frattempo, il mercato delle auto diesel è rimasto stabile intorno alle 118.000 unità, pari a quasi il 13% del mercato. Nonostante i notevoli cali nei principali mercati come Italia (-21,1%), Spagna (-19,3%) e Francia (-18,1%), un aumento significativo in Germania (+28,2%) ha contribuito a compensare queste perdite.

 



Ultime notizie

© 2024 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406