Aggiornato a Mercoledì 23 Giugno ore 20:34
Menu

Tim cede il 51% della società brasiliana che gestisce le torri

Pubblicato il 06/05/2021 alle ore 12:03:10

TIM Brasil ha firmato un accordo con IHS Brasil Participações per una partnership in FiberCo Soluções de Infraestrutura. IHS deterrà una quota del 51% della società di infrastrutture in fibra ottica focalizzata sulla fornitura di servizi all'ingrosso e TIM Brasil, con il restante 49%. Fornitore di infrastrutture di telecomunicazioni fondato in Nigeria, IHS ha operazioni in Africa, Europa e America Latina ed è meglio conosciuto in Brasile per operare nel mercato delle torri.

 

IHS pagherà 1,63 miliardi di R $ (circa 250 milioni di euro) per la sua partecipazione del 51% in FiberCo: la nuova società nel suo insieme ha un valore di 2,6 miliardi di R $. La società creata da TIM sarà responsabile dell'infrastruttura “ultimo miglio”, il tratto finale verso l'abitazione del cliente. Mentre Oi e Telefônica Brasil hanno strutturato società simili con una rete neutra, i cui servizi sono forniti a provider e operatori in modo isonomico, TIM ha adottato un modello di rete aperta. In pratica, ciò significa che inizialmente, per un periodo compreso tra sei e otto mesi, FiberCo avrà solo TIM come cliente. Successivamente, sarà aperta la possibilità per altre società di contrattare i servizi, come in una società di rete neutrale. TIM rimarrà come un cliente di ancoraggio.

 
Fonte -  https://valor.globo.com/empresas/noticia/2021/05/05/tim-vende-51-pontos-percentuais-de-participao-na-fiberco-por-r-163-bilho.ghtml o


Ultime notizie

© 2021 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406