Aggiornato a Venerdì 23 Settembre ore 19:25
Menu

Bayer - conferma livelli operativi

Pubblicato il 13/09/2022 alle ore 13:14:28

Analisi del 13 settembre

(grafico giornaliero)


Titolo da seguire in questa fase perché sta mettendo sotto pressione la zona di 55.90 euro, dove si colloca l’ultimo ostacolo di brevissimo. la tendenza dei prezzi si sta sviluppando in presenza di scambi decisamente elevati e questo è un altro indizio che lascia supporre ad una fuga in avanti mentre l’indicatore segnala che la fase corrente è ancora speculativa perché la media mobile è molto lontana dalla media mobile.


Strategia


Confermiamo il segnale di acquisto al superamento di 56 euro per target di vendita al raggiungimento della zona di 60 euro in prima battuta e, soprattutto, a 65 euro in seconda. Indicazione attiva per salire al 50% della posizione.


Analisi del 9 settembre
 

(grafico giornaliero)


Andamento al rialzo per il titolo che apre in gap e si avvicina alla zona di 53.5 punti dove si trova un altro gap da colmare. Il movimento è veloce, ben impostato per quanto concerne prezzi e indicatore ma su scambi che non sono certamente elevati. Il movimento è tale da rendere possibile un nuovo allungo ma improbabile il superamento di area 56 euro, dove si colloca il nostro livello operativo.


Strategia


Non ci attendiamo, nel brevissimo, la formazione del segnale di acquisto al superamento di 56 euro ma l’indicazione rimane attiva ugualmente.


Analisi del 26 agosto
 

(grafico giornaliero)


Andamento ancora fiacco per il titolo che continua a muoversi sotto la zona di 55 euro, dove si colloca il primo ostacolo. Il movimento dei prezzi non determina alcun sostanziale mutamento ma rileviamo che l’indicatore si muove in zona neutrale ma in tendenza rialzista mentre i volumi rappresentano il vero problema di questa fase.


Strategia


Siamo compratori, per un rapido recupero tecnico, solo al superamento della zona di 56 euro. L’indicazione è attiva per target in area 62/62.5 euro. Revochiamo, con effetto immediato, l’indicazione di acquisto al raggiungimento di 50/49 euro.


Analisi del 25 agosto
 

(grafico giornaliero)


La notizia che Novartis intende portare a quotazione Sandoz ha provocato un buon movimenti per i titoli del settore. Questo ha coinvolto anche Bayer che prova un allungo verso la zona di 55 euro, dove si trova il primo ostacolo, evidenziando scambi che in proiezione saranno superiori a quelli di ieri ma non arriveranno a livelli particolarmente elevati. Si tratta di un recupero tecnico che non modifica, per il momento, il quadro tecnico che continua ad essere deficitario. La tendenza è negativa e il rischio di un cedimento verso la zona di 50 euro non è ancora scongiurato. Solo il superamento di 55/56 euro determinerà un cambiamento di direzionalità ma, al momento, volumi e indicatori non sono certamente in posizione tale da far supporre che vi possa essere un prossimo allungo nel brevissimo.


Strategia


Manteniamo la posizione neutrale e, per il momento, non siamo attivi sul titolo. Valuteremo solo dopo un segnale (o sopra 56 euro o al raggiungimento di 50/49 euro).
 


Analisi dell’8 agosto
 

(grafico giornaliero)


Altra pesante caduta per il titolo che scende in area 52 euro, avvicinandosi alla zona di 50 euro, dove si colloca il primo appoggio. Il consolidamento è legato a vendite improvvise in parte legate alla nota vicenda del diserbante Roundup e la multa della Corte Federale Usa. Attendiamo i dati di bilancio per avere conferma di quanto possa pesare il nuovo inasprimento Usa. A livello grafico si nota la formazione di un doppio massimo a 67.50 euro mentre la rottura di 55 euro ha implicazioni fortemente ribassiste per primo obiettivo a 50 euro, oramai prossimo, e successivo a 45/46 euro. Questa soglia, in caso di arrivo, sarà da seguire nel corso delle prossime settimane per eventuali acquisti.


Strategia


Manteniamo la posizione neutrale e valuteremo, in caso di nuovo peggioramento, se indicare il suggerimento di acquisto. Area 45/46 euro potrebbe essere quella di intervento in acquisto



 



Ultime notizie

© 2022 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406